,,

Fotografo inghiottito e risputato da una balena: sopravvissuto

È successo a Rainer Schimpf, mentre nuotava al largo dell'Oceano Indiano

Come un moderno Pinocchio, Rainer Schimpf è stato inghiottito e risputato da una balena mentre nuotava al largo di Port Elizabeth in Sudafrica. Secondo quanto riporta Tgcom24, l’evento incredibile è accaduto mentre il fotografo 51enne era immerso in acqua per ritrarre una colonia di sardine.

L’uomo, che di professione fa il regista di video subacquei, era in perlustrazione con degli amici nelle acque dell’Oceano Indiano. E mentre seguiva i movimenti dei pesci per immortalare l’immagine migliore, si è sentito trascinare via da un impetuoso flusso d’acqua. A provocarlo, era un’enorme balena che lo ha risucchiato nella sua bocca, credendolo una preda.

Il fotografo non ha avuto nemmeno il tempo di rendersi conto di cosa stesse accadendo, che è stato subito risputato fuori dalla balena; l’animale, infatti, si nutre soltanto di piccoli pesci, molluschi e crostacei. Ma per la moglie di Rainer Schimpf, che ha osservato la scena da lontano, quegli attimi sono durati un’eternità.

Non ho avuto tempo di provare nessuna emozione, nemmeno la paura” ha detto il fotografo, come riportato da Tgcom24, che ha poi ripreso tranquillamente a perlustrare la zona in cerca di dettagli per documentare la vicenda. “Ho trattenuto il respiro perché sapevo che si sarebbe rituffata per sputarmi fuori in qualche angolo sommerso di oceano”. Rainer era infatti a conoscenza della dieta delle balene e sapeva di non essere un pasto gradito. “Ho sentito una pressione pazzesca ai fianchi ed è stato quando la balena si è accorta di aver sbagliato boccone. Lentamente ha spalancato le fauci per liberarmi e sono stato letteralmente spazzato via”.

VirgilioNotizie | 12-03-2019 10:54

rainer schimpf Fonte foto: Facebook
,,,,,,,