,,

Fotografa l’ex moglie con l’amante e poi li ricatta

L’uomo ha sequestrato la coppia e l’ha costretta a farsi immortalare in pose compromettenti

Prima li ha sequestrati in un appartamento, poi li ha costretti a farsi fotografare in pose compromettenti e, infine, li ha ricattati. È la vendetta di un maresciallo dei vigili urbani di Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, per “punire” l’ex moglie e il suo nuovo compagno.

Come riporta Ansa, il 59enne ora è agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di sequestro di persona, violenza privata, estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia ai danni, a vario titolo, della ex moglie e dell’uomo con cui aveva allacciato una relazione.

Per vendicarsi dei due, il maresciallo avrebbe pensato di usare le immagini private della coppia per ricattare l’amante dell’ex moglie, un assessore di un comune nel Beneventano.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-03-2019 14:22

Vigili urbani Fonte foto: ANSA
,,,,,,,