,,

Foggia, lite a Borgo Mezzanone: ferito con arma da taglio

Un cittadino gambiano è stato ferito con arma da taglio al braccio e al gluteo nel "ghetto" di Borgo Mezzanone a Foggia

Un cittadino gambiano di 22 anni è stato ferito con un’arma da taglio a un gluteo e a un braccio durante una lite con altri africani avvenuta nella serata di sabato 1° giugno nei pressi di Foggia.

L’episodio, riportato dall'”Ansa”, si è verificato all’interno del “ghetto” di Borgo Mezzanone, la baraccopoli abusiva a pochi chilometri da Foggia. Il giovane gambiano è stato immediatamente medicato e giudicato guaribile in 15 giorni. Stando a quanto appreso da fonti investigative, alla base dell’accoltellamento ci sarebbero futili motivi. Del ferimento si occupano i Carabinieri di Foggia.

Nel “ghetto” di Borgo Mezzanone sono da tempo in corso, da parte delle forze di polizia, operazioni di abbattimento delle baracche. Entro un anno è previsto il definitivo smantellamento dell’agglomerato abusivo.

VirgilioNotizie | 02-06-2019 11:30

c6891f9d4ac3f4feb7f359145e7bc9a5.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,