,,

Firenze, uno striscione prende in giro Salvini

"Portatela lunga la scala, sono al quinto piano", si legge da uno striscione appeso a Santa Croce

A Firenze, in zona Santa Croce, è comparso alla finestra di un palazzo uno striscione ironico verso il vicepremier Matteo Salvini e le rimozioni degli altri striscioni contro di lui avvenute in diverse zone d’Italia: “Portatela lunga la scala… sto al quinto piano”, si legge su un telo bianco, forse un lenzuolo, con la scritta dipinta con della vernice rossa. La foto dello striscione è stata pubblicata su Facebook da Nicola Melloni.

“Sì, l’ho messa io, al mio studio. Peccato non si veda tanto dalla strada, ma la soddisfazione di metterla su Facebook…”, ha ammesso Melloni nelle parole riportate dal Corriere della Sera. “Ho visto che stavano togliendo gli striscioni dove passava il leader della Lega Salvini – ha spiegato -, mi è venuta questa idea. Avevo della vernice rossa, da buttare via. Prima di buttarla via… meglio usarla così”, ha aggiunto. “Un modo indiretto per protestare contro la scelta di togliere gli striscioni dove fa comizi Salvini – ha spiegato ancora Melloni -. Più che uno striscione anti Salvini, è uno striscione contro questi provvedimenti che tolgono la possibilità di esprimere liberamente il proprio pensiero”.

Il vicepremier e leader leghista sarà in piazza Strozzi a Firenze, domenica prossima. “In piazza Strozzi me lo avrebbero tolto di sicuro…”, ha detto Melloni al Corriere. “Spero che tanti vogliano imitarmi. Ho messo un po’ d’ironia in più rispetto ad altre forme di protesta. Ma ora mi vengono in mente altri striscioni…”.

Il caso che ha fatto più discutere tra gli striscioni anti Salvini rimossi dalle forze dell’ordine in varie parti d’Italia è quello di Brembate, su cui si leggeva la scritta: “Non sei il benvenuto”.

VIRGILIO NOTIZIE | 15-05-2019 14:17

Salvini e gli striscioni Fonte foto: Facebook/ Nicola Melloni
Salvini e gli striscioni
,,,,,,,