,,

Elezioni Europee 2019: i risultati per ogni stato membro

I risultati definitivi vengono forniti dall'agenzia Kantar in collaborazione con il Parlamento Europeo

Risultati delle Elezioni Europee in Cechia

In Repubblica Ceca vince il partito populista “Ano 2011” con il 21,18% dei voti. Secondo è “ODS”, il partito conservatore con il 14,54%  dei voti. A seguire il partito dei Pirati con il 13,95%, i centristi del “TOP 09 + STAN” con il 11,65% e il partito euroscettico “SPD” con il 9,14%. Il resto dei partiti ha preso complessivamente il 7,85% dei voti.

Risultati delle Elezioni Europee a Cipro

A Cipro vince il Raggruppamento Democratico di Averof Neofytou con il 29,02% dei voti. A seguire, il Partito Progressista dei Lavoratori con il 27,49%, il Partito Democratico con il 13,8%, il Movimento dei Socialdemocratici con il 10,58%, il Fronte Nazionale Popolare con l’8,25%, l’Allineamento Democratico con il 3,8%, la coalizione Alleanza dei Cittadini e Movimento degli Ecologisti con il 3,29%. Gli altri partiti hanno preso complessivamente il 3,77% dei voti.

Risultati delle Elezioni Europee in Croazia

Il primo partito in Croazia è quello conservatore di centro-destra HDZ che ha raggiunto il 22,72% dei voti. Secondo il Partito Socialdemocratico con il 18,72%, terzi invece  i “Suverenisti” con l’8,51%. A seguire ci sono il partito populista ŽIVI ZID con il 5,66% e la coalizione AMS con il 5,20%. Gli altri partiti hanno preso l’8,09%.

Risultati Elezioni Europee in Estonia

In Estonia il partito vincitore è quello liberale (RE) con il 26.20% dei voti, guidato dalla politica Kaja Kallas. Secondi per voti sono i socialdemocratici (SDE) con il 23,3%, terzi invece i centristi del KE, al 14,40%. I conservatori euroscettici di Ekre sono soltanto quarti, al 12%. Male invece per il partito alleato con i 5 Stelle, gli Ere, fermi all’1,3%.

Risultati delle Elezioni Europee in Finlandia

In Finlandia vince il Partito di Coalizione Nazionale con il 20,8% dei voti, guidato dal conservatore Petteri Orpo. A seguire, la Lega Verde con il 16% dei voti e il Partito Socialdemocratico Finlandese con il 14,60%. Il partito nazionalista Veri Finlandesi raggiunge il 13,8%, seguito dal Partito di Centro Finlandese, con il 13,5%. L’Alleanza di Sinistra raggiunge il 6,9%, il Partito Popolare Svedese di Finlandia il 6,3%, i Democratici Cristiani Finlandesi il 4,9%, il Partito Pirata lo 0,7%, i conservatori di Futuro Blu lo 0,3%. Gli altri partiti, complessivamente, hanno preso il 2,2% dei voti.

Risultati delle Elezioni Europee in Francia

In Francia è testa a testa tra il presidente Macron e Marine Le Pen. Sale al potere la lista conservatrice “Prenez Le Pouvoir” della Le Pen con il 23,31% dei voti, mentre quella liberale di Macron, “Renaissance”,  raggiunge il 22,41%. Una forchetta dello 0,90%, che consente ad entrambi i partiti di avere 23 seggi nel Parlamento Europeo. Terzo partito sono i verdi dell’ “Europe Écologie” con il 13,47%, a seguire l’Unione di Destra e di Centro con il 8,48%, il partito democratico “France Insoumise” con il 6,31% e il partito socialista “Place Publique” con il 6,19%.

Risultati delle Elezioni Europee in Germania

In Germania vince la Merkel con la lista dell’Unione dei Partiti (CDU-CSU), che si riconferma ancora primo con il 28,90% dei voti, anche se in calo rispetto alle elezioni precedenti. Il vero boom invece lo hanno fatto i Verdi, secondi con il 20,50%. Il Partito Social Democratico raggiunge il 15,80%, mentre l’estrema destra con il partito AfD arriva all’11% dei voti. A seguire c’è La Sinistra con il 5,50%, il Partito Democratio (FDP) con il 5,40%, il partito satirico Die Partei con il 2,40% e i Votatori Liberi con il 2,20% dei voti.

Risultati delle Elezioni Europee a Malta

Il primo partito è quello Labourista a Malta, che alle Elezioni Europee ha ottenuto il 54,29% dei voti. Sono guidati dal premier Joseph Muscat. Secondi invece i centristi del partito nazionalista dell’opposiozione, che li seguono al 37,90%. Il Partito Democratico è ancora più sotto, al 2,03%, superato dagli altri partiti candidati che insieme raggiungono il 5,06%.

Risultati delle Elezioni Europee in Polonia

In Polonia ha vinto le elezioni europee il partito conservatore al governo Diritto e Giustizia (PiS), che ha ottenuto il 45,38% dei voti. La coalizione europea (Coal KE), guidata dal Presidente del Consiglio Ue Donald Tusk e formata da una piattaforma civica e partiti di sinistra, è arrivata seconda con il 38,47%.

Risultati delle Elezioni Europee in Slovacchia

La coalizione europeista formata da Slovacchia Progressista e Democrazia Civica guidata da Zuzana Caputova raggiunge il 20% dei voti, seguito da Direzione – Socialdemocrazia con il 15,72% e dai nazionalisti del Partito Popolare Slovacchia Nostra con il 12,07%. A seguire, il Movimento Cristiano Democratico (9,69%), la coalizione formata dai conservatori Gente Comune e Personalità Indipendenti e Nuova Maggioranza (5,25%), il Partito della Comunità Ungherese (4,96%), il Partito Nazionale Slovacco (4,09%), i nazionalisti di Siamo Una Famiglia (3,23%), il partito della minoranza ungherese Most-Hìd (2,59%), il Partito dei Verdi Slovacco (0,79%), la coalizione Partito Comunista e VZDOR (0,62%). Gli altri partiti hanno ricevuto complessivamente l’11,26% dei voti.

VirgilioNotizie | 27-05-2019 10:30

Elezioni-in-Europa
,,,,,,,