,,

Duplice omicidio, coppia massacrata per gelosia dall'ex di lei

Una cena a Mestre si è trasformata in un duplice omicidio a sfondo passionale

Una cena a Mestre si è trasformata in un duplice omicidio a sfondo passionale. Come riporta Tgcom, le vittime sono un ingegnere napoletano di 31 anni, Biagio Junior Buonomo, e la sua fidanzata russa di 30, Anastasia Shakurova. A ucciderli l’ex compagno di lei, Stefano Perale, 50 anni, un docente formatore.

È stato lo stesso Perale, in stato confusionale, a chiamare in piena notte la polizia e a confessare. Secondo una prima ricostruzioneil ragazzo viene massacrato a sprangate in cucina e il corpo poi viene trascinato fin nel cortile condominiale. Anastasia viene soffocata nella camera da letto con un tessuto imbevuto di cloroformio.

Ora Perale è nel carcere di Santa Maria Maggiore in stato di arresto. Deve rispondere di duplice omicidio aggravato dalla premeditazione e dall’utilizzo del veleno.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-06-2017 10:27

mestre1217
,,,,,,,