,,

Donna trovata morta, si stringe il cerchio intorno all'assassino

Si stringe il cerchio attorno all'assassino di Maria Tanina Momilia

Si stringe il cerchio attorno all’assassino di Maria Tanina Momilia, la commessa 39enne uccisa e gettata in un canale vicino alla foce del Tevere a Fiumicino.

I carabinieri tra lunedì e martedì hanno scandagliato ogni dettaglio della vita della donna: abitudini, situazione economica, amicizie e frequentazioni. Come riporta Corriere.it i carabinieri della compagnia di Ostia avrebbero interrogato un sospettato, il personale trainer della donna. L’uomo è stato a lungo sentito perché, secondo alcune testimonianze, i due potrebbero aver avuto un legame molto stretto, complicato da recenti dissidi.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-10-2018 11:06

donna-fiumicino
,,,,,,,