,,

Donna carbonizzata a Modena, indagato l'ex marito

Non aveva accettato la separazione. Non risultato tuttavia denunce pregresse nei suoi confronti da parte della donna

Ansa riporta che l’ex marito della donna trovata carbonizzata in un’auto a Modena, è in stato di fermo perché sospettato di aver ucciso la vittima.

Dai risultati delle analisi, la donna, una badante di origini marocchine di 37 anni, risulta essere stata accoltellata alla schiena per quattro volte, prima di essere bruciata all’interno della sua auto.

Il movente dell’omicidio sembra essere collegato alla separazione non accettata dall’ex marito, Khalil Laamane. Il procuratore capo di Modena ha chiarito che nei suoi confronti non risultano denunce pregresse da parte della donna. La prova che ha incastrato l’uomo, come riferisce Ansa, è un portachiavi della vittima di cui l’ex marito si sarebbe sbarazzato: il portachiavi, insieme al cellulare, erano infatti stati rimossi dalla borsa della donna.

VIRGILIO NOTIZIE | 07-02-2019 14:20

Donna carbonizzata Modena Fonte foto: Ansa
,,,,,,,