,,

Donna accoltellata più volte, fermato il figlio

Per i carabinieri si tratta di un'aggressione di rara ferocia

Una donna di 61 anni è stata accoltellata più volte all’interno del suo appartamento di Chiusi, in provincia di Siena. I carabinieri hanno fermato il figlio, riporta Ansa.

Il fatto è avvenuto la sera di venerdì, intorno alle 21.40. La donna era in casa quando è stata aggredita con diverse coltellate. Era in un lago di sangue, quando è stata trovata dai soccorritori del 118 e dai carabinieri. La vittima è stata portata in ospedale, dove è ricoverata nel reparto di terapia intensiva, sottoposta a coma farmacologico.

La 61enne sarebbe stata colpita con diverse coltellate al volto, al collo, all’avambraccio, nel tentativo di difendersi, e al petto con la perforazione di un polmone. L’arma usata per l’aggressione sarebbe un coltello da cucina lungo 32 cm, ritrovato sul letto della donna. Secondo i carabinieri si tratta di un’aggressione di rara ferocia. Durante la notte, i militari hanno fermato il figlio della donna, un 32enne, che è stato condotto nel carcere senese di Santo Spirito, a disposizione del Pm Silvia Benetti che coordina le indagini.

 

VIRGILIO NOTIZIE | 20-04-2019 12:00

carabinieri_auto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,