,,

Distruggono un bosco per fare il barbecue, multa da 13 milioni

Due studenti comaschi pesentemente sanzionati per l'incendio scatenato durante la grigliata

Due studenti comaschi ventenni hanno ricevuto una multa da 13 milioni di euro per aver incendiato un bosco mentre preparavano un barbecue sul Monte Berlinghera, sul Lago di Como, riporta Ansa.

Era il 30 dicembre 2018 e i due giovani stavano preparando una grigliata nella casa del nonno di uno di loro sul Monte Berlinghera, tra il Lago di Como e il Lago di Mezzola, quando la brace preparata per il barbecue ha scatenato un incendio che si è subito esteso all’area boschiva circostante. Ad andare in fiamme è stato il bosco di Alto Lago, che si estende per 1.000 ettari, di cui 110 sono stati distrutti. Un incendio di vaste proporzioni alimentato anche da un clima molto secco. Le fiamme avevano ricoperto mezza montagna e raggiunto anche alcune case e un agriturismo dove erano morti quasi tutti gli animali. Una devastazione che ha causato danni ingenti.

A carico dei due ventenni è stata aperta un’inchiesta per incendio colposo in concorso, seguita dal pm di Como Simona De Salvo che ha notificato ai due giovani l’avviso di conclusione indagini. Ai due giovani, e anche al nonno proprietario della casa dove si sono svolti i fatti e che risponde in solido, è stata elevata una sanzione da 13 milioni e 542mila euro. Per i due studenti, però, non sarebbe finita qui, non è escluso, infatti, che arrivino anche le richieste di risarcimento danni da parte delle parti civili che hanno subito le devastazioni dell’incendio e che sono ben undici.

VirgilioNotizie | 16-04-2019 11:30

1a0be046ecd5374f28f049b27d98c184.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,