,,

Diciotti, l'ira di Di Maio su Salvini

Sul caso Diciotti, Conte cerca una mediazione tra Salvini e Di Maio per preservare la stabilità del Governo

L’ira di Luigi Di Maio si è abbattuta sul Salvini attraverso una nota secca del M5S che, sul caso Diciotti, parla di “cambio di posizione” del Ministro dell’Interno. La polemica tra i due leader del Governo si riaccende, dunque, tanto che per sedare gli animi è intervenuto il Premier Conte in visita a Cipro.

Come riporta “Il Messaggero”, il tentativo di Salvini di fare “marcia indietro” di fronte a un eventuale processo, non è piaciuto per niente a Di Maio che ha sospeso le comunicazioni con il collega rifiutando qualsiasi confronto. E con Salvini e Di Maio nuovamente ai “ferri corti” tocca a Conte cercare una mediazione e preservare la stabilità del Governo.

Sul fronte interno, infatti, la situazione resta molto tesa e la maggioranza vacilla. Dal canto suo, Salvini auspica un voto del M5S, ma con un Di Maio così “irritato” nulla può essere dato per scontato. Con ogni probabilità, Conte tenterà di ottenere un sì dei Cinque stelle al processo e un no durante le consultazioni in Aula. Strategia che sarà rafforzata da un documento che il Premier leggerà e sottoscriverà di fronte a tutti i rappresentati politici per sostenere una linea comune, è cioè che il blocco del Diciotti fu una decisione condivisa. A quel punto, mandare Salvini a processo sarebbe una scelta scellerata che potrebbe solo minare la  stabilità dell’Esecutivo.

La strada verso una risoluzione pacifica sembra essere molto tortuosa: da una parte c’è la crescente agitazione dei pentastellati che negli ultimi giorni è diventata palpabile. Dall’altra il risentimento della Lega che fa muro di fronte l’atteggiamento poco “solidale” dei colleghi.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-01-2019 11:31

Salvini-Di Maio Fonte foto: ansa
,,,,,,,