,,

Di Battista andrà in Congo dopo le elezioni europee di maggio

Di Battista andrà in Congo dopo le europee. Lo scrive il Fatto quotidiano. Nei suoi progetti nuovi reportage, questa volta dall'Africa

Per Dibba niente poltrone da ministro o candidature per le europee. L’ex parlamentare M5S Alessandro Di Battista, rientrato dall’America Latina per aiutare l’amico Luigi Di Maio nella campagna per le elezioni europee del prossimo maggio, ha in programma infatti di partire per il Congo, come riporta oggi il Fatto quotidiano. “Nei suo progetti – scrive il giornale diretto da Marco Travaglio – ci sono nuovi reportage, stavolta dall’Africa, forse anche un libro e un tour teatrale”.

Di Battista in campo per le europee e poi la partenza

“Non prima però delle elezioni europee e quindi non prima di fine maggio” -prosegue il quotidiano: “in questi mesi, sperano nel Movimento, Di Battista sarà la carta in più per rovesciare l’egemonia mediatica di Matteo Salvini e cambiare direzione ai sondaggi che vedono i Cinque Stelle in costante dimagrimento rispetto al 32,7% delle Politiche dell’anno appena concluso”. Prima di partire per l’Africa, dunque, Dibba “lavorerà ancora per i Cinque Stelle e per consolidare la sua posizione nel pantheon grillino: un’altra campagna elettorale senza candidatura, da battitore libero, per provare a riprendersi gli elettori più intransigenti in fuga dal Movimento di governo”. Di Battista non si era candidato alle elezioni politiche dello scorso 4 marzo, optando per un lungo soggiorno in America Latina con moglie e figlioletto.

ASKANEWS | 02-01-2019 09:18

e5828435cd7fbc28d86b0c78cce843ec.jpg
,,,,,,,