,,

Salvini e Di Battista destabilizzano il Governo: Di Maio si sfoga

Il vicepremier pentastellato non ha risparmiato critiche verso l'alleato leghista e i compagni di partito

Lungo sfogo su Facebook per il vicepremier Luigi Di Maio. Il capo politico pentastellato non ha risparmiato critiche verso il collega Matteo Salvini e alcuni parlamentari gialli. Non prima di aver scoccato una frecciatina verso lo storico compagno di partito Alessandro Di Battista.

«Non mi interessa se in buona fede o in malafede, ma se qualcuno in questa fase destabilizza il MoVimento con dichiarazioni, eventi, libri, destabilizza anche la capacità del Movimento di orientare le scelte di Governo. Qui stiamo lavorando per il Paese, e questo non lo posso permettere. Abbiamo tutti una grande responsabilità. Sentiamola».

Il ministro del Lavoro ha poi ricordato che in questi giorni l’Italia dovrà disinnescare la bomba della procedura d’infrazione da parte di Bruxelles. Confermando il timore che le dichiarazioni di Matteo Salvini potrebbero far saltare l’esecutivo invece di salvare il paese.

«Tra l’altro destabilizzare il Governo in questo momento in cui il Presidente del Consiglio sta portando avanti una trattativa difficilissima con l’Unione Europea è da incoscienti, e questo lo dico sia al MoVimento che alla Lega. Non permetterò che né io né il MoVimento veniamo indeboliti da queste dinamiche. Ci mancherebbe altro. Ma è bene che tutti sappiano. Dobbiamo essere una testuggine, non un campo estivo!».

Luigi Di Maio è sembrato infastidito anche per l’invasione di campo di Matteo Salvini, che ieri aveva invitato i sindacati al Viminale per discutere di lavoro e precariato, e per lo stesso Alessandro Di Battista, ora semplice osservatore esterno, critico, del Movimento 5 Stelle.

«Stiamo Governando la Nazione Italia, non stiamo giocando a Risiko. Si rimettano i carriarmatini nella scatola e ognuno porti avanti il ruolo che è chiamato ad assolvere nella società: ministro, parlamentare, attivista, cittadino. Un ruolo non è migliore dell’altro, per quanto mi riguarda. Ma tutti devono essere rispettati e ognuno stia al proprio posto. Buon lavoro a tutti. E buona domenica».

Polemiche montate ad arte per Di Battista

Intervenuto ieri al Rousseau City Lab di Catania, come riporta ANSA, Alessandro Di Battista ha parlato degli attriti con Luigi Di Maio. Spiegando che oggi stesso i due esponenti del Movimento 5 Stelle potrebbero riappacificarsi.

«Non rispondo alle polemiche montate ad arte tra me e Luigi. Domani lo chiamo ed è tutto a posto. Non mi interessa assolutamente questa polemica, quindi non mi ci infilo».

VirgilioNotizie | 23-06-2019 12:57

luigi-di-maio-alessandro-di-battista-facebook Fonte foto: ANSA
,,,,,,,