,,

Corea del Nord: Kim giustizia i negoziatori del summit con Usa

Il leader nordcoreano punisce il fallimento del vertice di febbraio, giustiziati 5 funzionari

È stato giustiziato in Corea del Nord Kim Hyok-chol, il capo delegazione del regime di Kim nel secondo summit con gli Stati Uniti di fine febbraio. Lo riferisce il quotidiano sudcoreano Chosun Ilbo, ripreso dai principali media statunitensi e dall’Ansa.

Il capo negoziatore  sarebbe stato giustiziato a marzo assieme ad altri quattro funzionari del ministero degli Esteri, ritenuti responsabili del fallimento del vertice. Un altro funzionario, Kim Yong-chol, ex braccio destro del leader Kim Jong-un e interlocutore del segretario di Stato americano Mike Pompeo, sparito da settimane dagli eventi pubblici, sarebbe finito ai lavori forzati in un campo di rieducazione.

Il Chosun Ilbo, citando una fonte di Seul, riporta che l’operazione è stata voluta dal supremo leader che non ha risparmiato neanche l’onnipresente sorella minore Kim Yo-jong, alla quale “è stato consigliato di tenere un basso profilo”.

VirgilioNotizie | 31-05-2019 06:30

Kim Fonte foto: ANSA
,,,,,,,