,,

Cina, petroliera iraniana a rischio esplosione

La petroliera iraniana Sanchi, entrata in collisione col mercantile CF Crystal di Hong Kong, rischia di esplodere e affondare

La petroliera iraniana Sanchi, entrata in collisione la sera del 6 gennaio nel mar Cinese orientale col mercantile CF Crystal di Hong Kong, rischia di esplodere e affondare: lo riportano i media locali. Nessun aggiornamento sul fronte delle ricerche dei 32 membri dell’equipaggio dispersi (30 iraniani e due cittadini del Bangladesh).

La nave trasportava 136.000 tonnellate di petrolio ultra-light che in caso di fuoriuscita può risultare ancora più pericoloso del greggio. “Questo petrolio condensato ha più facilità ad evaporare e a disperdersi miscelandosi con l’acqua”, ha spiegato John Driscoll del JTD Energy Services alla BBC. “Oltretutto può essere incolore e inodore e quindi molto più difficile da individuare, raccogliere e pulire”.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-01-2018 12:41

petroliera1217
,,,,,,,