,,

Cigliano, 25enne prende a sprangate il nonno: è grave

Il ragazzo, arrestato per tentato omicidio, sarebbe affetto da una forma di schizofrenia

A Cigliano, in provincia di Vercelli, un giovane 25enne ha preso a sprangate il nonno di 83 anni. Secondo quanto riporta La Stampa, i soccorsi allertati dalla moglie del pensionato hanno trovato l’uomo a terra, con la testa tra le mani e un occhio tumefatto. L’uomo è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli.

Dopo l’allarme, è scattato l’arresto per tentato omicidio per il nipote 25enne, che avrebbe aggredito l’anziano senza un apparente motivo. Secondo quanto riportato dalla Stampa, il ragazzo sarebbe affetto da una forma di schizofrenia, ma in passato non aveva mai avuto scatti di violenza come quello che ha portato al ferimento del nonno. Il giovane era stato anche in cura al centro di igiene mentale di Vercelli.

La violenza si è consumata in una mattina come tante, dopo che il ragazzo era andato a trovare i nonni com’era solito fare ogni giorno. All’improvviso, come riferisce La Stampa, le grida dell’uomo dal giardino hanno attirato l’attenzione della moglie, che ha cercato di instaurare un dialogo col nipote senza ottenere alcuna risposta. Il ragazzo è stato poi ricoverato nel reparto psichiatrico dell’ospedale di Vercelli e messo agli arresti.

VirgilioNotizie | 09-04-2019 08:03

cigliano sprangate nonno Fonte foto: Ansa
,,,,,,,