,,

Chrissy, la prima vittima identificata dell'attacco di Londra

È Christine Archibald, una donna canadese di 30 anni, la prima vittima identificata dell'attacco terroristico di sabato sera a Londra

È Christine Archibald, una donna canadese di 30 anni, la prima vittima identificata dell’attacco terroristico di sabato sera a Londra, che ha provocato la morte di sette persone. Chrissy, originaria di Castlegar (British Columbia), era nella capitale britannica con il suo fidanzato Tyler Ferguson con il quale stava per sposarsi. La sorella del ragazzo ha riferito a CBC News: “Mio fratello ha il cuore a pezzi. La stringeva e l’ha vista morire tra le sue braccia”.

Come riporta Adnkronos, la giovane, prima di raggiungere il fidanzato in Europa, lavorava in un rifugio per senzatetto a Calgary. In una dichiarazione, riportata dall’emittente, la famiglia Archibald ricorda la ragazza: “Nel suo cuore c’era spazio per tutti, lei credeva fortemente che ogni persona ha un valore e deve essere rispettata”.

VIRGILIO NOTIZIE | 05-06-2017 14:59

,,,,,,,