Ceta: Di Maio, maggioranza lo respingerà

Funzionari italiani all'estero che lo difenderanno rimossi

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – “Il Ceta dovrà arrivare in aula per la ratifica e questa maggioranza lo respingerà”. Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi di Maio, nel suo intervento all’assemblea di Coldiretti, aggiungendo poi che “se anche uno solo dei funzionari italiani che rappresentano l’Italia all’estero continuerà a difendere trattati scellerati come il Ceta, sarà rimosso”.

Il Ceta (Comprehensive Economic and Trade Agreement), è un trattato di libero scambio tra Canada e Unione europea entrato in vigore il 21 settembre 2017, e attualmente in fase di ratifica da parte dei Paesi Ue.

ANSA | 13-07-2018 16:12