,,

Incidente aereo: figli di vittime italiane fanno causa a Boeing

I genitori avevano perso la vita sopra un Boeing 737-8 ad Addis Abeba, schiantato al suolo a causa di un errore di calcolo

I figli dei due italiani che hanno perso la vita nell’incidente aereo di Addis Abeba del 10 marzo, avrebbero fatto causa alla Boeing, secondo quanto riportato da ANSA. Carlo Spini e Gabriella Viciani, di Sansepolcro, hanno perso la vita durante un volo su un 737-8 Max della Ethiopian Airlines.

Gli Spini avrebbero presentato due cause federali per omicidio colposo a Chicago, con lo studio Kreindler & Kreindler, contro l’azienda produttrice di velivoli. Le vertenze sarebbero state presentate al Tribunale Distrettuale competente per il distretto settentrionale dell’Illinois.

Le due azioni legali accuserebbero la Boeing e la Federal Aviation Administration di non aver attivato un’importante misura di sicurezza sull’aereo e la mancata analisi del dispositivo atto a correggere l’assetto dell’areo e stabilizzarne il volo.

VirgilioNotizie | 06-05-2019 22:12

boeing-737-8-ethiopian-airlines-schianto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,