,,

Caso Vannini, la nuova testimonianza: Ciontoli forse non in casa

A "Le Iene" il racconto della vicina di casa dei Ciontoli

Nella puntata de “Le Iene” andata in onda su Italia 1 martedì 7 maggio sono emerse nuove testimonianze sul caso della morte di Marco Vannini, il 21enne ucciso con un colpo di arma da fuoco la notte del 18 maggio 2015 mentre era a casa della sua fidanzata Martina Ciontoli, a Ladispoli. Secondo una vicina di casa infatti il padre di Martina, Antonio Ciontoli, condannato a 5 anni in appello per omicidio colposo, potrebbe non essere stato in casa la notte del delitto.

L’inviato de “Le Iene” Giulio Golia è andato a sentire Maria Cristina, che abita da anni nella stessa palazzina dei Ciontoli, al piano inferiore, e che, a suo dire, non è mai stata ascoltata dagli investigatori. La donna ha detto di ricordare due importanti dettagli riguardo la notte della morte di Vannini. Ha detto di aver distinto le voci di tutti i membri della famiglia Ciontoli, ma non quella di Antonio: “La voce di Antonio è inconfondibile, non posso dire ‘Ho sentito Antonio’, e questa cosa mi fa pensare che forse per me non c’era”.

Una supposizione della vicina, che poi aggiunge di non aver visto l’auto di Ciontoli quella sera. L’ha vista solo più tardi, quando era arrivata l’ambulanza; inoltre ha detto che era parcheggiata in strada, non davanti al cancello come solito. Circostanza che sarebbe stata confermata da un altro vicino di casa.

In una puntata precedente Golia aveva raccolto la testimonianza di Davide Vannicola, amico di lunga data dell’ex comandante dei Carabinieri di Ladispoli Roberto Izzo: Vannicola ha detto che Izzo gli disse in confidenza che fu lui a suggerire a Antonio Ciontoli di prendersi la colpa al posto del figlio Federico. Inoltre, secondo il racconto dell’uomo, Antonio Ciontoli avrebbe telefonato a Izzo per chiedergli aiuto prima ancora della chiamata al 118, l’unica presente agli atti del processo.

VirgilioNotizie | 07-05-2019 23:01

Caso Vannini, nuove testimonianze a Le Iene: Ciontoli non in casa Fonte foto: Ansa & Mediaset
,,,,,,,