,,

Caporalato in Basilicata: indagati 4 imprenditori

Sotto sequestro sono finiti conti correnti, cinque aziende agricole, terreni, prefabbricati, mezzi e attrezzature

Sul litorale jonico della Basilicata sono stati effettuati dei sequestri preventivi per un valore di 7 milioni di euro, nell’ambito di un’operazione contro il caporalato. Secondo quanto riporta l’Ansa, sono coinvolti nelle indagini quattro imprenditori.

I carabinieri hanno operato in diversi comuni nella provincia di Matera, tra cui Scanzano Jonico e Tursi. I quattro imprenditori indagati sono accusati di intermediazione illecita e sfruttamento dei lavoratori. L’operazione si ricollega a un’inchiesta che lo scorso gennaio portò all’arresto di 12 persone per lo sfruttamento di lavoratori stranieri, impegnati nella raccolta di frutta e verdura nei campi agricoli in condizioni disumane: turni di lavoro da 14 ore con un salario medio di 3,5 euro.

Sotto sequestro sono finiti conti correnti, cinque aziende agricole, terreni, prefabbricati, mezzi e attrezzature, per il valore cumulativo di 7 milioni di euro.

VirgilioNotizie | 19-06-2019 12:51

carabinieri-7 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,