,,

Calò, candidato del PD, apre il suo sito agli hater e ai troll

Il professore ospita nella propria casa 6 migranti. Tanto è bastato per diventare vittima degli hater sui social

Silvio Antonio Calò, trevigiano candidato alle prossime elezioni europee con il Partito Democratico, ha aperto sul proprio sito personale una sezione dedicata agli hater. Ovvero a tutte le persone che hanno deciso di insultarlo online.

Come riporta ANSA, il professore era già stato oggetto della stampa nazionale per la decisione di ospitare nella propria casa 6 migranti. Mossa che aveva anche fatto nascere una piccola comunità di odiatori seriali sui suoi profili social.

Secondo il portavoce di Calò, scrive l’Agenzia, il link per gli hater avrebbe già registrato più di 1.000 accessi. La maggior parte degli insulti e delle minacce arriverebbero però da troll partiti da account legati a partiti di estrema destra che avrebbero nel mirino le attività del politico. Che ad ANSA avrebbe dichiarato:

“La cosa positiva è che accanto alle attenzioni negative, il sito attrae e mette in connessione tantissime persone che si mettono a disposizione per dare una mano alla campagna”.

VirgilioNotizie | 11-05-2019 17:56

d13233e9bb284c02d318270a8fea449d.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,