,,

Bologna, muore rider investito dalla polizia

L'incidente è avvenuto in Via del Lavoro. Stasera annunciata protesta dei riders.

Stava consegnando una pizza in scooter, quando lo ha investito in pieno un’auto della polizia. Il rider, Mario Ferrara, 51 anni, è morto poco dopo all’ospedale Maggiore di Bologna.

L’uomo era originario di Foggia e lavorava part-time per una pizzeria lì vicino. La dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Secondo quanto riporta “Il Corriere della Sera”, da una prima ricostruzione della Polizia Locale, sembrerebbe che l’auto della Questura viaggiasse su via del Lavoro. I due poliziotti erano stati chiamati per verificare una possibile rapina in quella zona. Secondo alcuni testimoni la Volante avrebbe avuto i lampeggianti accesi, mentre non è sicuro che la sirena bitonale fosse in funzione. Mario col suo scooter sarebbe entrato da una via laterale, andando poi a scontrarsi con la polizia. I due agenti sono in stato di choc e hanno riportato lesioni lievi.

“Mario, lavoratore presso una pizzeria, e’ stato investito da una volante della Polizia mentre consegnava l’ennesimo pasto che è costato una vita“, hanno denunciato le associazioni di riders su Facebook.

“Allo sgomento si aggiunge la rabbia per l’ennesima morte bianca in questo settore del mondo del lavoro brutalmente deregolamentato”, continuano i riders, “dove i lavoratori sono costretti a sottostare a condizioni disumane che li relegano in una condizione di crescente insicurezza e mancanza di tutele sulla propria incolumità fisica”.

Riders Union Bologna ha annunciato una protesta alle 18 di sera, partenza in piazza del Nettuno

“Mario, lavoratore presso una pizzeria, e’ stato investito da una volante della Polizia mentre consegnava l’ennesimo pasto che è costato una vita“.

La Volante della Polizia e lo scooter della vittima sono stati sequestrati dalla Polizia Locale, che continuano le indagini ascoltando testimoni e visionando i filmati delle telecamere in zona.

VirgilioNotizie | 10-06-2019 19:07

rider-polizia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,