,,

Bologna, baby gang aggredisce e rapina disabile: tre arrestati

Una baby gang di ragazzi minorenni ha aggredito e rapinato un disabile a Bologna

Tre ragazzi minorenni sono stati arrestati e un quarto, minorenne anche lui, non è ancora stato identificato per una doppia aggressione avvenuta in periferia di Bologna ai danni di un ragazzo disabile di 31 anni.

Secondo la ricostruzione dei fatti riportata dall'”Ansa”, i quattro minorenni hanno preso di mira il ragazzo (con un disagio psichico e che vive in una casa famiglia) e, con la scusa di offrigli un po’ di marijuana, per due volte lo hanno immobilizzato e rapinato. La prima rapina risale allo scorso sabato, quando il trentunenne è stato avvicinato dalla baby gang, che gli ha proposto di comprare una dose di “erba”. Una volta condotto in un angolo, mentre alcuni dei ragazzi lo tenevano fermo, gli altri lo hanno derubato del portafogli con dentro 70 euro. Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 8 maggio, è arrivata la seconda aggressione: il ragazzo disabile ha incrociato tre dei suoi aggressori e si è avvicinato per chiedere che gli venissero restituiti i soldi sottratti. I ragazzi hanno finto di accettare ma, poi, hanno tentato nuovamente di rapinarlo. La vittima, però, stavolta è riuscita a scappare e a contattare il 113.

Le forze dell’ordine, riferisce l'”Ansa”, hanno rintracciato i tre aggressori nei pressi di un fast food. Il più piccolo di loro è un bolognese di 15 anni, mentre gli altri due hanno 16 anni. Uno è nato in Albania, l’altro, di origini marocchine, è nato a Vercelli. Dovranno rispondere di tentata rapina pluriaggravata in concorso. Sono stati denunciati anche per la rapina di sabato. I due sedicenni, che avevano precedenti, sono stati portati all’istituto penale minorile del Pratello, mentre il quindicenne, incensurato, è agli arresti domiciliari. Il quarto complice non è stato ancora identificato.

VirgilioNotizie | 09-05-2019 14:32

Bologna, baby gang aggredisce e rapina disabile: tre arrestati Fonte foto: 123rf
,,,,,,,