,,

Bimba autistica scomparsa, indagata l'operatrice Fobap

Indagata l'operatrice che aveva l'incarico di occuparsene durante una gita, al momento della scomparsa

Ansa riporta che la Procura di Brescia ha iscritto nel registro degli indagati l’operatrice della Fobap, Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili, per la scomparsa avvenuta sette mesi fa di una bambina affetta da autismo, di cui aveva l’incarico di occuparsi.

Della dodicenne di origini bengalesi si sono perse le tracce durante una gita nei boschi di Cariadeghe, a Serle, in provincia di Brescia. La bambina risulta essere svanita nel nulla subito dopo l’arrivo nel luogo designato. Fino ad oggi l’inchiesta era a carico di ignoti.

Il TG4 riporta che a seguito della scomparsa, furono mobilitati volontari, un elicottero con visore a raggi infrarossi, cani molecolari dall’Olanda e persino una squadra di speleologi, per cercare la bambina dispersa. Ma Iuschra Gazi, questo il nome della bimba, non è mai stata ritrovata. Per tale motivo, l’operatrice non può essere indagata per omicidio colposo ma resta comunque l’accusa di lesioni colpose.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-02-2019 13:54

Bimba scomparsa Fonte foto: Ansa
,,,,,,,