,,

Baviera, il giallo delle tre persone uccise a colpi di balestra

A Passau, in Baviera, sono stati ritrovati in un albergo i cadaveri di tre persone uccise a colpi di balestra

A Passau, un paesino della Baviera, si sono consumati dei misteriosi omicidi. Come riporta Il Messaggero, tre persone sono state uccise a colpi di balestra, e altri due cadaveri sono stati ritrovati in casa di una delle vittime.

Ad effettuare il ritrovamento è stata la cameriera di un albergo, sabato mattina. Nella stanza numero 20 rinviene i corpi senza vita di un uomo di 53 anni e una donna di 33 anni della Renania Palatinato; distesi sul letto, mano nella mano, con diverse frecce conficcate nei loro corpi. Accanto al letto, un terzo cadavere: è quello di una trentenne.

Come riporta Il Messaggero, nella camera sono state rinvenute tre balestre, di cui due fuori dalle loro custodie. I testimoni che alloggiavano all’albergo riferiscono che il gruppo era arrivato la sera prima, senza valigie, prenotando una stanza per tre notti. Durante la notte, però, non è stato avvertito nessuno strano rumore: l’omicidio si è consumato nel silenzio.

Durante le indagini, è avvenuto un nuovo sconvolgente ritrovamento: nella casa a Wittingen di una delle vittime, sono stati scoperti altri due cadaveri di donne. Secondo gli investigatori, una delle due potrebbe essere la compagna di una delle vittime a Passau.

Questo elemento aggiunge mistero a un delitto di per sé già oscuro: gli investigatori stanno cercando di capire quali possano essere i collegamenti fra le cinque morti. Inizialmente aleggiava l’ipotesi di un omicidio-suicidio, ma il rinvenimento degli altri due corpi ha aperto altre piste.

VirgilioNotizie | 13-05-2019 21:31

passau Fonte foto: ANSA
,,,,,,,