,,

Baby Gang Manduria, spunta secondo gruppo di bulli: il nuovo caso

Un nuovo caso di baby gang a Manduria: c'è un'altra vittima di vessazioni oltre a Antonio Stano

Spunta un secondo gruppo di bulli a Manduria, dove una baby gang aveva perseguitato Antonio Stano, il pensionato di 66 anni morto il 23 aprile scorso.

Come riferito da “La voce di Manduria”, nello stesso paese un altro anziano è stato sottoposto a vessazioni da parte di un’altra baby gang. L’uomo, conosciuto in paese col soprannome “Mimmo motorino”, è stato offeso, è stato fatto oggetto di lancio di pietre e si è visto distruggere la casa da un incendio appiccato da uno di loro. La vittima sarebbe andata dai Carabinieri offrendo indicazioni utili per l’identificazione di almeno due componenti della banda.

I due, minorenni, non farebbero parte della baby gang degli “Orfanelli” ritenuta responsabile nella vicenda Stano, ma in alcuni telefoni sequestrati a questa baby gang sarebbero state ritrovate immagini che ritraggono l’appartamento in fiamme durante le fasi di spegnimento e anche del mattino dopo. Inoltre, nelle chat degli “Orfanelli”, sarebbe stato fatto riferimento all’episodio dell’incendio e uno dei ragazzi avrebbe confidato agli altri di conoscere il nome del responsabile.

VirgilioNotizie | 31-05-2019 20:42

2ffd872d2aa2061d4e83869745b4d9d9.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,