,,

Nella Pubblica Amministrazione è blu un'auto su dieci

I dati, relativi al 2018, sono stati resi pubblici in queste ore dal Ministero della Pubblica Amministrazione

Quasi 34mila vetture a carico degli italiani. Di queste il 10% è composto da auto blu. Si tratta cioè di macchine con un conducente. Lo annuncia il ministero della Pubblica Amministrazione con un censimento fatto in collaborazione con il Formez.

Il censimento della Pubblica Amministrazione

I dati, riassuntivi del 2018, sono stati forniti dalle amministrazioni. Tutti gli enti sono tenuti dal 2015 a dare conto dei mezzi a loro disposizione, come ricorda ANSA, nonostante l’adesione al monitoraggio non sia ancora completa.

I dati sarebbero dovuto uscire a inizio marzo, ma sono stati resi pubblici nelle scorse ore. E accompagnano le polemiche sorte su due bandi del Governo per l’acquisto di 8.250 nuove vetture. Che, ha assicurato in Parlamento il ministro della P. A. Giulia Bongiorno, non saranno auto blu.

Dai dati dello scorso anno si è registrato un piccolo calo di auto per le amministrazioni statali e un rialzo nelle università. L’aumento più significativo ha interessato i Comuni (+2.102 vetture) e il settore della sanità (+2.105).

A detenere i record tra gli enti territoriali è il comune di Torino, che con 212 veicoli supera Roma, a quota 133 – di cui 86 a noleggio e senza conducente. Oltre 2mila comuni dicono di non possedere automobili. Ben 1.800 comuni non hanno aderito al censimento annuale, rinunciando ai fondi per l’acquisto di vetture della Pubblica Amministrazione.

VirgilioNotizie | 03-05-2019 07:44

auto-blu-pubblica-amministrazione-censimento Fonte foto: ANSA
,,,,,,,