,,

Attentati in Sri Lanka: i kamikaze erano ricchi e istruiti

I nove kamikaze provenienti da famiglie benestanti, alcuni con studi all'estero. Si indaga sui rapporti con l'Isis

Erano benestanti, di buona famiglia e istruiti gli attentatori che hanno scelto di morire uccidendo 359 persone negli attacchi alle chiese e agli hotel del giorno di Pasqua in Sri Lanka.

Il governo locale ha detto che i kamikaze erano in tutto nove, tra cui una donna, e sono stati tutti identificati: sono tutti cingalesi, nessun straniero. Uno di loro, riporta l’Ansa, si chiamava Abdul Lathief Jameel Mohamed e aveva studiato legge all’estero, prima in Inghilterra tra il 2006 e il 2007 e poi in Australia. Altri due, Ilham Ahmed Ibrahim e Imsath Ahmed Ibrahim, rispettivamente di 31 e 33 anni, erano fratelli e figli del miliardario Mohamed Yusuf Ibrahim, uno dei maggiori importatori di spezie del mondo. Anche Fatima, moglie incinta di Ilham, si è suicidata facendo esplodere un ordigno piazzato in casa quando è arrivata la polizia, uccidendo anche i suoi due bambini.

“Gran parte di questo gruppo di attentatori suicidi era istruito e proveniva dalla classe media o alta, quindi erano abbastanza indipendenti finanziariamente e le loro famiglie sono abbastanza benestanti. Questo è un fattore preoccupante”, ha detto il ministro della Difesa dello Sri Lanka, Ruwan Wijewardene. Tra i kamikaze che si sono fatti esplodere c’è anche Zahran Hashim, ritenuto il leader del National Thowheeth Jama’ath, il gruppo islamista che avrebbe organizzato e realizzato la strage di Pasqua.

Le indagini intanto vanno avanti: finora sono stati effettuati circa sessanta arresti, diversi nelle ore immediatamente successive gli attentati. Gli investigatori si stanno concentrandi sopratutto sui possibili legami tra il National Thowheeth Jama’ath e l’ISIS, che ha rivendicato gli attentati. C’è da capire se gli attacchi siano stati solo ispirati dall’ideologia jihadista dello Stato Islamico o se ci sia stato un coinvolgimento diretto del gruppo terrorista nella loro realizzazione. In quest’ultimo caso la strage di Pasqua sarebbe il più grave attentato mai compiuto dall’Isis.

VirgilioNotizie | 25-04-2019 09:02

attentatore-sri-lanka Fonte foto: Ansa
,,,,,,,