,

Arrestate le gemelle di "Come un gatto in tangenziale"

Le due donne sono state incastrate dalle telecamere a circuito chiuso. Ora sono agli arresti domiciliari

Tornano a far parlare di sé, le gemelle note per aver recitato nel film “Come un gatto in tangenziale” di Riccardo Milani. Come riportato da Ansa, le due donne sono state arrestate con l’accusa di furto aggravato dai carabinieri della stazione Eur.

Così come nel film che le ha rese celebri, anche nella vita reale le sorelle Alessandra e Valentina Giudicessa hanno commesso un furto. Più di uno, in realtà, visto che già a luglio scorso erano state denunciate per aver rubato due profumi da 550 euro, come riferito dal Corriere della sera.

Questa volta, invece, Ansa riporta che le due gemelle sono state arrestate per aver rubato dei capi di abbigliamento per il valore di 5000 euro, in un negozio in zona Eur a Roma. Il furto è avvenuto il 13 dicembre scorso, e le due donne sono state incastrate grazie alle telecamere di videosorveglianza. Adesso sono agli arresti domiciliari.

VIRGILIO NOTIZIE | 11-02-2019 09:26

,,,,,,,