,,

Ancona, vendevano auto con chilometraggio ridotto: arrestati

Il gruppo criminale è riuscito a vendere 130 automobili con revisione "appena fatta", alle quali era stato invece ridotto il chilometraggio

Ad Ancona, un gruppo criminale è riuscito a vendere tra gennaio 2017 e aprile scorso 130 automobili con revisione “appena fatta”, alle quali era stato invece ridotto il chilometraggio. Secondo quanto riferisce l’Ansa, su cinque persone è stato emanato un ordine di custodia cautelare, due delle quali sono state arrestate.

Il chilometraggio delle auto arrivava a subire una riduzione fino a 200 km attraverso una sofisticata attrezzatura, trasformando dei vecchi veicoli in automobili in condizioni apparentemente buone. L’attività criminale è stata fermata dall’operazione “Chilometri zero” dei carabinieri di Ancona. Due persone sono state arrestate con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata a truffa e frode in commercio, mentre altre tre sono ancora ricercate.

Come ricostruito dall’indagine coordinata dal pm di Ancona Daniele Paci, la gang ha ottenuto profitti per 500mila euro: promuoveva le vendite sui maggiori motori di ricerca piazzando i mezzi a persone convinte di trattare con una vera concessionaria ad Ancona.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-06-2019 15:58

carabinieri-auto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,