,,

Aldo Moro, parla Raffaele Cutolo: "Potevo salvarlo, mi fermarono"

Spunta un verbale inedito del boss della Camorra Raffaele Cutolo sul rapimento di Aldo Moro

Spunta un verbale inedito riguardante il rapimento e l’uccisione di Aldo Moro di un interrogatorio del 2016 del super boss della Camorra, fondatore e boss della Nuova Camorra Organizzata Raffaele Cutolo, in carcere da anni.

A portarlo alla luce è stato “Il Mattino”. Queste le parole attribuite a Raffaele Cutolo: «Potevo salvare Moro, fui fermato. Aiutai l’assessore Cirillo, potevo fare lo stesso con lo statista. I politici mi dissero di non intromettermi. Per Ciro Cirillo si mossero tutti, per Aldo Moro nessuno. Per lui i politici mi dissero di fermarmi, che a loro Moro non interessava». Le dichiarazioni di Raffaele Cutolo risalirebbero al 25 ottobre del 2016, come risposte alle domande del pm Ida Teresi e del capo della Dda, Giuseppe Borrelli.

In un’intervista a “Fanpage”, Immacolata Iacone, la donna che per amore ha legato la sua vita a quella di Raffaele Cutolo, ha dichiarato: «È malato, merita rispetto».

 

VirgilioNotizie | 28-04-2019 14:06

Aldo Moro, parla Raffaele Cutolo: "Potevo salvarlo, mi fermarono" Fonte foto: Ansa
,,,,,,,