,,

Aggressione per la maglietta Cinema America: 4 identificati

Il gruppo era formato da 7 o 8 persone, si continuano a cercare gli altri responsabili del pestaggio

Quattro persone sono state identificate come responsabili dell’aggressione ai ragazzi che indossavano le magliette del cinema America. Come riporta l’Ansa, le indagini, condotte dalla Digos della questura di Roma, hanno portato all’individuazione di quattro giovani maggiorenni tra i 22 e i 23 anni.

Dai primi accertamenti della Polizia e dei Carabinieri gli aggressori sarebbero vicini agli ambienti dell’estrema destra romana e sono stati portati in questura per essere interrogati, dopo una serie di perquisizioni scattate nelle loro abitazioni.

“Gli altri chiacchierano, ministero e forze dell’ordine fanno i fatti”, dice soddisfatto Matteo Salvini che poi assicura: “Nessuna tolleranza per i violenti”.

Secondo gli investigatori, però, il gruppo autore del pestaggio sarebbe stato composto da sette o otto membri e la Digos sta continuando a cercare di risalire agli altri responsabili.

L’assalto è avvenuto il 15 giugno quando quattro ventenni, dopo aver passato la serata a piazza San Cosimato per seguire una proiezione cinematografica, sono stati aggrediti a Trastevere, da alcuni giovani per colpa della maglietta del cinema America che indossavano.

“Hai la maglietta del Cinema America, sei antifascista, levati subito ‘sta maglietta, te ne devi andare via da qua”. Avrebbero detto gli aggressori prima di iniziare a prendere a bottigliate, pugni e testate i ventenni. A raccontare l’accaduto è stato uno dei ragazzi pestati, David Habib, che è stato ricoverato d’urgenza al Fatebenefratelli, per via di una tumefazione e trauma con fattura scomposta alla piramide nasale.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-06-2019 22:37

Cinema America Fonte foto: Ansa
,,,,,,,