,,

Ascoli Piceno, due militari a processo per lo scontro dei tornado

L'incidente avvenne il 2014 nell'Ascolano. Le accuse sono di omicidio colposo e disastro aviatorio colposo

Andranno a processo i due militari indagati per l’incidente aereo accaduto tra due tornado il 19 agosto del 2014 ad Ascoli Piceno. Lo riporta “Ansa”.

Si tratta di Bruno Di Tora, 47enne di Caserta e all’epoca comandante del 154/o Gruppo, al quale era affidata la responsabilità di pianificare l’esercitazione, e Fabio Saccottelli, 43 anni di Verbania, capo della pianificazione area target della stessa esercitazione.

Secondo quanto ricostruito, i due militari erano in servizio presso la base di Ghedi, da cui i due velivoli si levarono in volo, e sono entrambi accusati dal gup di Ascoli, Rita De Angelis, di omicidio colposo e disastro aviatorio colposo. Il processo inizierà il 28 ottobre. Il procuratore capo di Ascoli, Umberto Monti, contesta ai due delle negligenze nella pianificazione della missione e nell’assistenza agli equipaggi.

Nello scontro persero la vita quattro piloti, i capitani Mariangela Valentini, Alessandro Dotto, Giuseppe Palminteri e Paolo Piero Franzese.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-06-2019 18:18

scontro-tornado Fonte foto: Ansa
,,,,,,,