,,

Accoltella il fidanzato della figlia: non accettava la relazione

Un uomo ha accoltellato il fidanzato della figlia nel sonno perché non accettava la loro relazione

Un ragazzo di 26 anni è stato accoltellato dal padre della sua fidanzata mentre dormiva assieme alla ragazza nell’abitazione di famiglia. È successo a Vedano Olona, in provincia di Varese.

Stando alla prima ricostruzione dei fatti riportata da ‘TgCom24’, il genitore non accettava la relazione tra i due ragazzi. Il 26enne è stato aggredito attorno alle 7 del mattino di oggi, mercoledì 3 aprile 2019, e colpito con due fendenti.

A chiamare i soccorsi è stata la sua fidanzata, svegliata dalle grida di dolore del ragazzo, che è ora ricoverato in gravi condizioni all’Ospedale Civico di Varese e che sarà sottoposto ad un’operazione chirurgica. Sul luogo sono intervenuti il personale del 118 e i Carabinieri.

Il padre della ragazza, di 49 anni, è stato accompagnato in caserma per essere interrogato e sottoposto a fermo giudiziario. L’uomo, secondo quanto riferisce ‘La Stampa’, è accusato di tentato omicidio.

VirgilioNotizie | 03-04-2019 14:47

TAG:

,,,,,,,