,,

A Venezia l'opera di Erik Ravelo: Salvini con un bebè immigrato

Sul posto è accorsa anche la polizia

Una nuova provocazione da parte dell’artista cubano Erik Ravelo è stata esposta nella vetrina della Venice Factory, a Venezia: uno sticker che rappresenta Matteo Salvini con in braccio un bebè immigrato. Lo studio-galleria, come riportato da La Repubblica, è dell’artista Federica Palmarin che ha accettato di esporre l’opera.

Nell’immagine, il vicepremier e leader del Carroccio è in giacca e cravatta e indossa dei guanti neri; stringe tra le braccia un neonato in salvagente, presumibilmente appena salvato da un barcone. L’opera metterebbe in contrasto le politiche anti-immigrazione di Matteo Salvini con il gesto di salvare una vita umana.

Sul posto è intervenuta la polizia, secondo quanto riporta La Repubblica, ma non ha preso alcun provvedimento. Gli agenti si sarebbero limitati a filmare l’opera, tra chi la celebra come una denuncia delle politiche di Matteo Salvini e chi si indigna per la strumentalizzazione del dolore altrui.

Diverse anche le interpretazioni dell’opera. C’è chi infatti ci avrebbe visto una critica nei confronti di Salvini, e chi invece sosterrebbe che le azioni del ministro possano in futuro contribuire a salvare vite umane, proprio come lui fa nel fotomontaggio.

VIRGILIO NOTIZIE | 01-03-2019 14:34

salvini erik ravelo Fonte foto: Facebook
,,,,,,,