,,

Bruciano in forno 40000 euro. Indagati per evasione e riciclaggio

Per la Guardia di Finanza sarebbe la prova che la coppia nascondeva grandi somme di denaro in casa

Ben 40mila euro andati in fumo. La fidanzata distratta li avrebbe bruciati dentro il forno, acceso per cuocere uno strudel. L’episodio sarebbe emerso, secondo ANSA, dalla testimonianza di Alberto Vazzoler, indagato per evasione del fisco e riciclaggio di denaro all’estero per 40 milioni di euro.

L’intercettazione telefonica

Il fatto, secondo l’agenzia, sarebbe stato confermato anche da una intercettazione. La fidanzata Silvia Moro, coimputata nel processo, avrebbe raccontato per telefono alla sorella di non essersi accorta dei contanti al momento di infornare lo strudel.

Nascoste grandi quantità di denaro

Per la Guardia di Finanza, riporta ANSA, l’episodio deporrebbe a favore del fatto che Alberto Vazzoler avesse a disposizione grosse somme di contanti dentro la propria abitazione. E che fossero opportunamente occultate per fare fronte a eventuali blitz delle forze dell’ordine.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-04-2019 17:19

40mila-euro-bruciati-forno-fidanzata Fonte foto: ANSA
,,,,,,,