,,

Tir va a fuoco sulla A10, 32 persone intossicate in galleria

Il conducente del veicolo è uscito indenne dal rogo. Intossicati i passeggeri di un autobus

Un tir ha preso fuoco all’interno della galleria Fornaci sull’autostrada A10 tra Spotorno e Savona questa mattina poco prima delle 11. Il bilancio dell’incendio, come riporta Ansa, è di 32 persone intossicate.

Il denso fumo nero ha infatti invaso la galleria intossicando gli automobilisti rimasti intrappolati all’interno. Sono trentadue le persone portate negli ospedali di Savona e Santa Corona di Pietra Ligure.

Molte delle persone intossicate erano i passeggeri di un autobus che si trovava subito dietro il tir che ha preso fuoco. Il conducente del mezzo, invece, è uscito indenne dal rogo.

Diverse ambulanze e vigili del fuoco sul posto, che sono riusciti a domare le fiamme con difficoltà. Il tratto di autostrada è rimasto chiuso fino alle 13:30 con uscite obbligatorie a Savona e Pietra Ligure.

La situazione della viabilità

Sull’autostrada A10 Genova-Ventimiglia è stato riaperto il tratto tra Savona e Spotorno in direzione Ventimiglia, rimasto temporaneamente chiuso a causa del mezzo in fiamme all’interno della galleria Fornaci avvenuto nella tratta di competenza di Autostrada dei Fiori.

Le operazioni di ripristino della carreggiata sono in corso, come riporta Ansa, mentre si registrano 4 km di coda tra Albissola e Savona in direzione Savona.

Con l’autostrada chiusa, i mezzi pesanti hanno dovuto percorrere la A6 Torino-Savona in direzione Torino per poi proseguire per il Frejus.

Per i veicoli leggeri provenienti da Genova e diretti verso Ventimiglia, invece, l’uscita consigliata era quella di Savona per poi percorrere la viabilità ordinaria verso Spotorno dove rientrare in A10 in direzione Ventimiglia.

Per le lunghe percorrenze, infine, sia ai veicoli leggeri che ai pesanti diretti a Ventimiglia e in Francia hanno percorso la A26 fino all’allacciamento con la A21 per poi proseguire per il Frejus.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-11-2019 12:35

tir-fuoco-galleria Fonte foto: Twitter
,,,,,,,