,,

The Show, la candid da assistenti civici finisce male: denunciati

I famosi youtuber stavano girando lo scherzo del finto assistente civico ma un commerciante non l'ha presa bene

Per molti è la professione del domani, anzi già dell’oggi. Ma non sempre tutto fila liscio. Chiedere ai The Show, famosissima coppia di “youtuber“, che hanno visto trasformare una delle loro cliccatissime candid camera in una denuncia da parte della Polizia.

Chi sono Alessio Stigliano e Alessandro Tenace: sono i The Show, un canale YouTube con qualcosa come 3 milioni di iscritti. I loro video, quasi sempre goliardici e girati con la formula della candid camera, fanno incetta di like e visualizzazioni. Lavorano anche in tv, come autori di alcuni programmi, hanno anche partecipato in passato ad un’edizione di Pechino Express.

La disavventura “reale”. I due youtuber stavano girando una della loro candid in cui si fingevano “assistenti civici”, la figura tanto discussa e criticata nei giorni scorsi, ideata per monitorare l’osservanza delle linee guida del Governo contro il coronavirus (mascherina, distanziamento sociale e quant’altro). I due 29enni, per essere più credibili, indossavano anche la pettorina con la scritta ‘Comune di Milano – Assistente Civico’ e un finto tesserino.

Secondo la ricostruzione degli agenti del Commissariato Monforte/Vittoria i The Show avrebbero avvicinato il titolare di un negozio di alimentari che stava parlando con un cliente invitandoli ad osservare il distanziamento sociale. Alle osservazioni del negoziante, uno dei due youtuber avrebbe estratto un petardo mettendolo sul bancone. Il commerciante lo ha allontanato ma l’altro ragazzo ha fatto la stessa cosa. In ultima battuta uno dei due avrebbe tirato fuori il blocchetto delle multe per fare una contravvenzione.

Solo in un secondo momento i due youtuber di sarebbero rivelati, sottolineando che si trattava di una candid camera. Uno dei clienti nel negozio li avrebbe anche riconosciuti. Ma la cosa non è assolutamente finita lì perché il negoziante ha provveduto a fare denuncia alla Polizia fornendo anche gli elementi necessari al riconoscimento dei due.

I The Show sono così stati beccati dagli agenti di polizia il giorno dopo in Piazza Medaglie d’Oro mentre stavano ancora facendo lo scherzo del finto assistente civico. I poliziotti li hanno, quindi, fermati, si legge nella nota “considerate le misure anti Covid19 in atto, da ingenerare confusione nei passanti in relazione alla presunta “qualifica” rivestita”.

Alessio Stigliano e Alessandro Tenace sono stati accompagnati presso gli Uffici di via Poma, dove i poliziotti, dopo aver posto sotto sequestro il materiale, li hanno deferiti all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per usurpazione di titoli.

VirgilioNotizie | 05-06-2020 13:25

Tv: Rai4, 'Social House' Fonte foto: Ansa
,,,,,,,