,,

Dopo la strage in Texas, nuova sparatoria in Ohio: 9 morti

A El Paso, in Texas, si è verificata una sparatoria in un supermarket. Poche ore dopo, un'altra sparatoria in Ohio

A poche ore dalla sparatoria nel supermarket di El Paso, in Texas, una nuova strage insanguina l’America. Secondo quanto riporta l’Ansa, rilanciando il Dayton Daily News, la tragedia è avvenuta in un bar a Dayton, in Ohio; la polizia ha confermato il bilancio di 9 morti e 16 feriti.

Stando agli ultimi aggiornamenti, la polizia è intervenuta dopo la segnalazione della presenza di uno “sparatore attivo” nella zona. Si cercherebbe anche un secondo uomo che potrebbe aver lasciato la zona a bordo di una jeep scura. Stando alle prime indicazioni, un autore sarebbe già stato ucciso.

Texas, dopo la sparatoria in fila per donare il sangue

Sono moltissime le persone che in queste ore si sono messe in fila per donare il sangue, sopportando anche il sole cocente. Questa è la risposta dei Texani dopo l’appello fatto dalle autorità sanitarie di El Paso, che hanno chiesto delle donazioni dopo la sparatoria in cui sono morte almeno 20 persone e in cui ne sono rimaste ferite decine. Lo racconta Skytg24, riprendendo le immagini di Storyful, dove si vede una lunga fila di cittadini che aspettano il loro turno per essere di aiuto in questa tragedia. Per combattere il caldo di agosto, alcuni di loro si sarebbero attrezzati con degli ombrelli per ripararsi dal sole, altri invece indossano cappellini con visiere.

Texas, sparatoria in un supermarket: 20 morti, di cui 4 bimbi

A El Paso, in Texas, si è verificata una sparatoria in un supermarket della catena Walmart all’interno di un centro commerciale. Secondo quanto riporta l’Ansa, il bilancio è di 20 morti, di cui 4 sarebbero bambini.

È stato arrestato un ragazzo di 21 anni, sospettato di aver compiuto la strage, per la quale avrebbe utilizzato un fucile Ak-47 contro gli avventori del negozio. Le immagini delle videocamere di sorveglianza mostrano che il killer è un giovane bianco di corporatura normale con pantaloni chiari, t-shirt scura e un paio di cuffie, probabilmente indossate per proteggersi dal rumore dei colpi.

Il presidente Usa Donald Trump ha twittato: “Terribile sparatoria a El Paso, Texas. Le notizie sono molto brutte, molte vittime. Stiamo lavorando con le autorità statali e locali e con le forze dell’ordine. Ho parlato con il governatore promettendo il totale sostegno del governo federale. Dio sia con tutti voi!”.

L’episodio di violenza si è verificato pochi giorni dopo un’altra sparatoria in California, dove un uomo ha aperto il fuoco sulla folla a un festival culinario.

VIRGILIO NOTIZIE | 04-08-2019 08:23

Texas, sparatoria al supermarket: 20 morti. Le immagini Fonte foto: ANSA
Texas, sparatoria al supermarket: 20 morti. Le immagini
,,,,,,,