,,

Terrore a Londra, passanti eroi bloccano l'assalitore

Un gruppo di 5 o 6 persone qualunque è riuscito a disarmare l'aggressore prima dell'arrivo della polizia

A evitare il peggio nell’attacco sul London Bridge, in cui ci sono stati due morti e diversi feriti, sono stati dei cittadini qualunque che sono riusciti a disarmare l’aggressore ancor prima dell’arrivo della polizia.

In uno dei numerosi video che circolano in rete ripresi dalle finestre degli uffici soprastanti e dall’interno di un autobus bloccato a poca distanza, come riporta Ansa, si distingue chiaramente un gruppo di almeno 5 o 6 persone che circondano e si avventano sull’aggressore, mentre altri si tengono più a distanza ma sembrano comunque pronti a intervenire.

Vedendo il gruppo di persone, quando ancora si sapeva poco dell’accaduto, alcuni testimoni sul posto parlavano di “una rissa”. L’assalitore aveva probabilmente già ferito alcuni passanti, quando quegli “eroi” gli si sono avventati sopra gettandolo a terra.

Nelle immagini, infatti, si vede uno di loro che si allontana dalla mischia con in mano un grosso coltello dopo aver disarmato l’aggressore. La concitazione è durata diversi minuti, fino a quando gli agenti non si sono avvicinati alla ressa.

Gli agenti hanno allontanato i passanti-eroi anche con la forza e l’ultimo, in jeans, felpa nera e scarpe chiare, era ancora sdraiato sul sospetto quando un poliziotto è stato costretto a prenderlo per la collottola per allontanarlo.

Non appena l’aggressore è rimasto solo a terra, un agente a circa un metro di distanza ha preso la mira e ha aperto il fuoco.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-11-2019 20:00

Panico a Londra: due morti e 10 feriti, si indaga per terrorismo Fonte foto: Ansa
Panico a Londra: due morti e 10 feriti, si indaga per terrorismo
,,,,,,,