,,

Terrore all'Aja, attacco con coltello: tre adolescenti feriti

La polizia olandese è alla ricerca dell'assalitore, un uomo di carnagione scura di 45-50 anni

Continua l’incubo terrorismo in Europa. Dopo l’attacco a Londra, dove due persone sono morte e almeno dieci passanti sono stati accoltellati, anche all’Aja è accaduto un fatto simile. Nel caso di Londra, è stato provvidenziale l’intervento di alcuni passanti-eroi che hanno disarmato l’assalitore.

Secondo la polizia dell’Aja, come riporta l’Ansa, tre minorenni sono stati feriti in un accoltellamento nella principale via dello shopping della capitale olandese. Si tratterebbe di un ragazzo di 13 anni e due ragazze di 15, che non si conoscevano tra loro. Dopo essere stati pugnalati da un uomo intorno alle 19.45, i tre minorenni sono stati ricoverati in ospedale e dimessi a fine serata.

Un sospetto risulta attualmente in fuga ed è ricercato dalle forze dell’ordine. La polizia olandese ha pubblicato su Twitter un appello in cui chiede informazioni su un uomo di carnagione scura di circa 45-50 anni che indossa una sciarpa e una tuta da jogging grigia. L’uomo avrebbe scelto a caso le sue vittime.

Ambulanze ed elicotteri hanno trasformato Grote Marktstraat, la via dello shopping particolarmente affollata nel giorno del Black Friday, in una strada deserta e blindata. A terra, davanti al centro commerciale Hutsons Bay, alcuni feriti, soccorsi dalle ambulanze. Ancora non è chiara la dinamica dei fatti.

L’attacco ha fatto ripiombare l’Aja nella paura, riportando alla mente l’attentato del maggio del 2018, quando, al grido di ‘Allah Akbar’ un uomo ha accoltellato tre passanti. In quell’occasione si parlò di uno squilibrato. In questo caso, secondo la polizia, “non è ancora chiaro se si sia trattato di un atto terroristico”.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-11-2019 13:00

L'Aja, attacco nella via dello shopping: tre feriti Fonte foto: Ansa
L'Aja, attacco nella via dello shopping: tre feriti
,,,,,,,