,,

Terremoto, scossa di magnitudo 4.4 nel Veronese

Tre scosse di terremoto nell'arco di due ore nel Veronese, la più potente di magnitudo 4.4

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) al 15:36 in provincia di Verona. La scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione in molte zone del Nord Italia, anche a Milano. L’epicentro del sisma è stato localizzato dall’Ingv nei pressi del comune di Salizzole, 22 chilometri a sud di Verona, l’ipocentro a 9 km di profondità.

Si tratta della terza scossa, la più potente finora, nell’arco di due ore nella zona del veronese. Il primo terremoto, di magnitudo 3.4, è stato registrato alle 14:02, seguito da un secondo di magnitudo 2.8 alle 14:44, entrambi con epicentro sempre vicino a Salizzole.

Decine le chiamate alla sala operativa dei Vigili del Fuoco, ma nessuna segnalazione di danni. Le chiamate, riporta l’Ansa, si sono intensificate in particolare dopo la terza scossa, più forte delle altre. Si è trattato comunque di richieste di informazioni, e non di segnalazioni di danni a persone o cose.

Da metà pomeriggio Rfi ha sospeso in via precauzionale il traffico ferroviario all’altezza del nodo di Verona. La circolazione dei treni è poi ripresa lentamente, con ritardi accumulati dai convogli anche di 200 minuti sulle linee coinvolte: Verona-San Bonifacio (tratta Milano-Venezia), Verona-Desenzano (tratta Milano-Venezia), Verona-Bologna, Mantova-Legnago-Monselice e Verona-Mantova-Modena.

In Veneto, come in gran parte del Nord-Est e sulla costa adriatica è stato nettamente avvertito anche la potente scossa di magnitudo 6.4 avvenuta poco dopo le 12 in Croazia.

VirgilioNotizie | 29-12-2020 16:20

Forte Terremoto in Croazia, crolli e vittime: le immagini Fonte foto: 123RF
Forte Terremoto in Croazia, crolli e vittime: le immagini
,,,,,,,