,,

Terremoto Albania, scossa di magnitudo 3.7 sulla costa affacciata sulla Puglia. Sisma a Messina e Ascoli

La terra torna a tremare in Albania, sulla costa affacciata sull'Italia. Doppia scossa anche in Sicilia e nelle Marche, a Messina e Ascoli Piceno

Pubblicato il:

La terra torna a tremare in Albania. Una scossa di terremoto, di magnitudo 3.7, è stata infatti avvertita sulla costa meridionale del Paese, quella che si affaccia sulla Puglia, poco prima delle 4 del mattino di lunedì 9 gennaio. Secondo le rilevazioni dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma sarebbe avvenuto nella zona di Orikum, una frazione di Valona, a una profondità di 7 chilometri.

Scossa in Albania

Alle 3:50 di lunedì 9 gennaio l’Ingv ha registrato una scossa di magnitudo 3.7 in Albania, con epicentro sulla costa meridionale del Paese.

Fortunatamente, non si segnalerebbero danni a persone o cose.

terremoto albaniaFonte foto: 123RF

Non è stato avvertito in Italia

Orikum, frazione di Valona, dista circa 150 chilometri in linea d’aria da Lecce.

A dividere le due città, infatti, c’è un tratto dell’Adriatico.

Nonostante la relativa vicinanza, il sisma, però, non sarebbe stato avvertito in Puglia.

Terremoto a Messina e Ascoli Piceno

Due piccole scosse, invece, si sono registrate in Sicilia e nelle Marche, a distanza di circa 3 ore l’una dall’altra, entrambe lunedì 9 gennaio (dopo il terremoto in Albania).

La prima è avvenuta a Librizzi, in provincia di Messina, alle 7:55: di magnitudo 2.5 e a una profondità di 8 chilometri, la scossa è stata avvertita a Messina, Acireale, Reggio Calabria e Catania. Nessun danno a persone o cose.

La seconda è stata registrata dall’Ingv a San Costanzo, in provincia di Ascoli Piceno, alle 10:32: di magnitudo 2.0 e a una profondità di 7 chilometri, è stata avvertita a Fano, Pesaro, Ancona, Rimini, Cesena, Perugia, Foligno e Forlì. Anche in questo caso non avrebbe fortunatamente causato vittime o danni.

Il 4 gennaio scorso, invece, un terremoto di magnitudo 3.1 era stato registrato – nella notte – nel Cesenate, avvertito fino a Firenze.

terremoto Fonte foto: Virgilio Notizie
,,,,,,,,