,,

Terremoti, due scosse: torna la paura all'Aquila

L'epicentro del sisma è stato individuato a Barete. Non si registrano danni a persone o cose

Torna la paura in Abruzzo, dove ieri sera sono state registrate due scosse di terremoto in sequenza. La prima, più forte, ha scatenato la paura della popolazione, mentre la seconda replica è stata più debole. Entrambi gli eventi sismici, come riporta Ansa, sono stati avvertiti all’Aquila.

Il primo sisma è stato registrato ieri sera alle 22:58 e i sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) hanno registrato una magnitudo di 3.7.

Secondo un tweet dell’Ingv, l’epicentro della scossa è stato individuato a due chilometri dal comune di Barete, in provincia dell’Aquila. Il comune di circa 700 abitanti dista circa 17 chilometri dal capoluogo abruzzese.

La seconda scossa di terremoto è stata avvertita subito dopo. Questo sisma è stato più debole del precedente, pari a una magnitudo di 3.4.

Sono state numerose le telefonate della popolazione al centralino dei Vigili del Fuoco, ma non si registrano danni a persone o cose.

Ieri la terra ha tremato anche nel Veronese, con una scossa di magnitudo 3.2, mentre due giorni fa un terremoto ha spaventato Napoli.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-12-2019 08:10

terremoto-laquila Fonte foto: Ansa
,,,,,,,