,,

Tentato omicidio in un ristorante di Chinatown a Milano, 25enne accoltellato: video incastra tre persone

A Chinatown si è consumato un tentato omicidio. Vecchi litigi hanno portato all'aggressione. Tre gli arresti, la vittima è in gravi condizioni

Pubblicato il:

Tentato omicidio a Milano. Le telecamere di sicurezza hanno ripreso un aggressore, completamente vestito di nero, mentre attenta alla vita di un 25enne a Chinatown. Il giovane, di origini cinesi, è rimasto gravemente ferito, mentre tre connazionali sono stati arrestati dalla Polizia per il possibile coinvolgimento nel tentato omicidio a Milano, in via Lomazzo, in piena Chinatown. Proseguono le indagini per chiarire il movente dietro al gesto.

Tentato omicidio a Chinatown

La zona di Milano chiamata Chinatown è diventa il luogo di un’aggressione a sangue freddo. Sono almeno tre le persone coinvolte nel tentato omicidio di un 25enne. Il giovane, di origini cinesi, in passato aveva avuto delle liti con il suo aggressore.

Il tentato omicidio, ripreso dalle telecamere, è avvenuto nei pressi di un ristorante in via Lomazzo, in piena Chinatown milanese (un altro accoltellamento si è verificato a Roma, dopo il derby). Il giovane si trovava in zona per mangiare con alcuni amici, quando è stato raggiunto dalla figura vestita di nero e incappucciata.

arresttentato omicidio chinatownFonte foto: IPA

I filmati di sorveglianza

Il video dell’aggressione mostra un uomo, poi riconosciuto come un 31enne noto alla vittima, vestito di nero e con il volto coperto da un casco scuro.

L’aggressore si è avvicinato a passo svelto, con il coltello nascosto nei vestiti, prima di colpire la vittima designata e tentare la fuga con l’aiuto di una terza persona. Il tutto è avvenuto in pochi minuti.

Gli arresti

 Secondo quanto ricostruito dalla Squadra Mobile di Milano, la vittima si trovava in un ristorante della zona quando è stato aggredito. Una persona (uno degli arrestati) avrebbe informato l’aggressore della presenza del 25enne e questo ha raggiunto Chinatown per portare a termine il tentato omicidio. Poi la fuga con una terza persona (la terza testa arrestata per le indagini)

Sono quindi almeno tre le persone coinvolte nel tentato omicidio, a partire dal 31enne che ha fisicamente aggredito la vittima. Sembra che tra i due ci fossero vecchie questioni non risolte.

tentato-omicidio-chinatown Fonte foto: Video ANSA/IPA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,