,,

Tentata violenza sessuale a Pisa, lei grida e chiede aiuto: passante chiama la polizia e fa arrestare 40enne

Tentata violenza sessuale a Pisa dove un uomo di 40 anni è stato arrestato in flagranza di reato

Pubblicato il:

Ha provato a violentarla sessualmente, ma grazie all’allarme lanciato da un passante che ha udito la vittima urlare è stato arrestato in flagranza di reato dalla polizia. Così un uomo di 40 anni è finito in manette a Pisa.

Le grida disperate di aiuto della vittima

L’episodio si è verificato a notte fonda tra domenica 26 e lunedì 27 novembre, a distanza di poche ore dalla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne celebrata il 25 novembre.

Secondo le prime ricostruzioni, il 40enne e la donna, 30 anni e originaria di Pisa, si erano conosciuti in un locale. Lui avrebbe poi provato ad abusare di lei che, però, ha lottato e soprattutto urlato mentre era in auto con l’aggressore. Il veicolo era parcheggiato in via Roma.

L’allarme lanciato da un passante

L’uomo la teneva ferma nel tentativo di violentarla, la 30enne si è messa a gridare nel disperato tentativo che qualcuno la sentisse. E un qualcuno, cioè un passante, fortunatamente, l’ha udita ed ha allertato le forze dell’ordine.

La richiesta di intervento è stata fatta dal passante alla sala operativa intorno alle 3,30 di notte.

L’uomo ha spiegato di aver captato delle grida di aiuto di una donna provenire da una vettura ferma in via Roma, nei pressi dell’Orto Botanico.

L’intervento della polizia e l’arresto in fragranza di reato

Le volanti della questura pisana si sono subito attivate e si sono precipitate sul posto.

Gli agenti hanno bloccato il 40enne mentre stava provando ad abusare della giovane.

La donna, soccorsa in stato di choc, è stata poi trasportata in pronto soccorso per le cure e gli accertamenti del caso. In seguito è stata dimessa con dieci giorni di prognosi.

Violenza sessuale a Pisa, uomo arrestato in fragranza di reato.Fonte foto: ANSA

L’uomo è stato arrestato e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, messo ai domiciliari.

La donna ha reso noto che nei prossimi giorni presenterà formale denuncia per l’abuso sessuale di cui è stata vittima.

Sul caso sono al lavoro gli investigatori della squadra mobile che stanno ricostruendo i dettagli della vicenda.

polizia-violenza-sessuale-a-pisa Fonte foto: ANSA

Hai bisogno di etichette personalizzate?

,,,,,,,,