,,


Teggiano, auto cade nel canale: un agente fuori servizio salva tre giovani

Un’auto si è ribaltata nel canale. I tre ventenni a bordo, privi di sensi, stavano annegando ma l’intervento di un agente ha evitato la tragedia

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un agente della Polizia locale fuori servizio ha salvato la vita a tre ragazzi vittime di un incidente. Il fatto è avvenuto a Teggiano, un paese in provincia di Salerno, nella notte fra il 15 e il 16 agosto.

Auto nel canale a Teggiano: dinamiche ancora da accertare

Per cause ancora da accertare, l’auto con a bordo i tre giovani è andata fuori strada in località Ponte Termini, sulla strada provinciale 52, in località Termini – Sant’Agata.

Il mezzo si è capovolto ed è finito nel canale adiacente alla strada, dove acqua e fango hanno immediatamente cominciato a invadere l’abitacolo.

I tre giovani, poco più che ventenni, impossibilitati a fuggire perché privi di sensi, sarebbero morti se non fosse casualmente passato di lì Salvatore Della Luna Maggio, agente fuori servizio della polizia locale con qualifica di assistente capo.

Il salvataggio dei tre ventenni che si trovavano a bordo

Attorno alle 2.30, Salvatore Della Luna Maggio stava rincasando dopo una serata passata con amici e familiari, quando ha notato alcune auto ferme nei pressi del luogo dell’incidente.


Teggiano, auto cade nel canale: un agente fuori servizio salva tre giovani: il raccontoFonte foto: Tuttocittà
Teggiano, dove è avvenuto l’incidente, sulla mappa.

Il senso del dovere lo ha spinto ad accostare per verificare quanto stesse accadendo. Accertata la gravità della situazione l’uomo si è gettato nel canale e con l’aiuto di un altro automobilista ha estratto i tre ragazzi dall’abitacolo della loro auto.

I tre giovani sono tutti originari di Padula, un piccolo comune di circa 5 mila abitanti in provincia di Salerno, distante pochi chilometri dal luogo dell’incidente.

Il lieto fine: come stanno i tre giovani salvati dall’agente

I ragazzi hanno riportato solo lievi contusioni e non sono in pericolo di vita. Anche se pochi istanti avrebbero potuto fare la differenza, come ha spiegato lo stesso agente ai microfoni dell’Ansa.

“Non ho esitato un attimo e mi sono lanciato nel canale senza pensare al pericolo cui andavo incontro”, ha dichiarato Salvatore Della Luna Maggio, raccontando i dettagli della particolare vicenda.

“È andata bene perché i ragazzi erano a testa in giù e l’acqua era già entrata nell’auto. Non ho aspettato l’arrivo dei soccorsi. Ancora pochi minuti e i tre giovani sarebbero stati sommersi dal fango e dall’acqua”, ha sottolineato.

ambulanza Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,