,,

Taranto: tenta di uccidere la moglie con delle forbici, poi si suicida

Dramma familiare a Taranto, dove un uomo ha cercato di uccidere la moglie e poi si è tolto la vita

Dramma a Taranto, dove un uomo di 40 anni ha cercato di uccidere la moglie 39enne nel sonno, per poi suicidarsi. Come riporta l’Ansa, la donna è sopravvissuta mentre per lui non c’è stato niente da fare. Stando a quanto si apprende, l’uomo aveva dei precedenti penali.

Secondo quanto riferisce l’Adnkronos, la donna stava dormendo abbracciata alla figlioletta quando è stata raggiunta dal marito che le ha inferto alcune ferite con delle forbici. Ferite al mento e allo sterno, fortunatamente non gravi, che hanno svegliato la donna che è fuggita in strada portando con sé i due figli piccoli.

Mentre la donna scappava, l’uomo si è lanciato nel vuoto cadendo dal quinto piano e morendo sul colpo. Poco dopo la donna è stata soccorsa dal 118 e portata in ospedale, dove le sue ferite sono state ritenute non gravi.

Sull’uomo sono in corso degli accertamenti per capire se soffrisse di problemi psichici. La donna invece è fuori pericolo.

VirgilioNotizie | 25-07-2021 19:55

polizia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,