,,

Taranto, disabile violentata per due anni sui bus: indagati 8 autisti

Una ragazza di 21 anni, gravata da un disagio psichico lieve ma evidente, sarebbe stata violentata a Taranto per due anni da 8 autisti, sui bus

Una ragazza disabile di 21 anni sarebbe stata abusata da 8 autisti dell’Amat, l’azienda di trasporto pubblico di Taranto, di età compresa tra i 40 e i 62 anni. Sono tutti indagati dalla procura ionica per violenza sessuale con le aggravanti di aver agito su una persona sottoposta a limitazioni della libertà personale e per aver commesso il fatto in qualità di incaricati di pubblico servizio. Lo ha reso La Gazzetta del Mezzogiorno.

Taranto, disabile violentata su autobus: indagati 8 autisti

Secondo gli inquirenti, gli 8 autisti erano soliti parcheggiare gli autobus in luoghi isolati sotto un cavalcavia, nei pressi del capolinea al porto mercantile o nei pressi dell’ex Ilva: una volta bloccate le porte, abusavano della ragazza.

Il gip di Taranto ha imposto nei loro confronti il divieto di avvicinamento alla ragazza e al suo fidanzato, che nel giugno 2020 l’ha convinta a denunciare le violenze ai carabinieri.

Respinti gli arresti domiciliari richiesti dalla procura.

I fatti contestati risalirebbero al periodo tra l’ottobre 2018 e l’aprile 2020. Alcuni autisti si sarebbero limitati a palpeggiamenti, altri avrebbero avuto rapporti sessuali completi.

Taranto, disabile violentata: abusi già a 14 anni

La vittima delle presunte violenze era già stata violentata quando aveva 14 anni, dal vicino di casa: l’uomo è stato condannato in via definitiva.

VirgilioNotizie | 25-07-2021 11:59

Taranto, disabile violentata per due anni sui bus: indagati 8 autisti Fonte foto: ANSA
,,,,,,,